In tendenza

Siracusa, Noi Ristoratori ai fornelli della mensa del Pantheon: serviti circa 50 pranzi

"Il nostro sogno è poter - ha spiegato chef Giovanni Guarneri - condividere il pasto, attorno a un tavolo, con chi frequenta la mensa"

Circa 50 pranzi completi per chi ne ha più bisogno. Un momento di solidarietà e altruismo organizzato dall’associazione Noi Ristoratori, l’associazione che ogni anno, durante le festività, è sempre in prima linea per condividere lo spirito pasquale con chi vive in difficoltà.

Oggi la cucina della parrocchia di San Tommaso Apostolo al Pantheon Siracusa ha ospitato i ristoratori per un’iniziativa di solidarietà diventata appuntamento fisso. Prima della distribuzione dei pacchetti, contenenti un pranzo completo (dall’antipasto al dolce), la benedizione di Padre Massimo che da subito ha accettato di buon grado l’iniziativa.

“Il nostro sogno è poter – ha spiegato chef Giovanni Guarneri – condividere il pasto, attorno a un tavolo, con chi frequenta la mensa”. Un sogno che al momento è fermo al palo a causa del Covid, ma chissà se un giorno potrebbe diventare realtà


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo