Siracusa, a novembre il 25° anniversario della dedicazione del santuario e della visita di San Giovanni Paolo II

Il programma dettagliato è caratterizzato dalla collaborazione con l’Unitalsi della Sicilia Orientale che organizza il pellegrinaggio nazionale a Siracusa nel mese di novembre

Il prossimo 6 novembre, ricorre il XXV anniversario dalla Dedicazione del Santuario della Madonna delle Lacrime consacrato da San Giovanni Paolo II, che durante l’omelia indicò la vocazione universale del Santuario di Siracusa: “Santuario Madonna delle Lacrime, tu sei sorto per ricordare alla Chiesa il pianto della Madre […]. Qui tra queste mura accoglienti, vengano quanti sono oppressi dalla consapevolezza del peccato e qui sperimentino la ricchezza della misericordia di Dio e del suo perdono! Qui li guidino le lacrime della Madre […] sono lacrime di dolore […] sono lacrime di preghiera […] sono lacrime di speranza”.

Nel mese dedicato ai Santi e alla memoria dei defunti, il 2 novembre prossimo sarà ricordato il primo pellegrinaggio (1964) dell’allora cardinale Wojtyla che – durante il lavori della III sessione del Concilio – si recò in via degli Orti per celebrare e venerare la Madonna delle Lacrime, per poi tornare da Papa il 6 novembre 1994.

PROGRAMMA DELLE CELEBRAZIONI

Il programma dettagliato è caratterizzato dalla collaborazione con l’Unitalsi della Sicilia Orientale che organizza il pellegrinaggio nazionale a Siracusa nel mese di novembre.

Sabato 2 novembre – Casa del Pianto Via degli Orti

Ore 8 Santa Messa per i defunti e in memoria del primo Pellegrinaggio di Karol Wojtyla nell’abitazione dove ha pianto la Madonna delle Lacrime nel 1953

Mercoledì 6 novembre 2019 – Esposizione delle Reliquie di San Giovanni Paolo II

ore 18 Santo Rosario

Ore 18,30 Santa Messa presieduta dall’arcivescovo, Mons. Salvatore Pappalardo. Sarà possibile ottenere i benefici dell’Indulgenza Plenaria e a tutti i partecipanti sarà omaggiato il calendario della Madonna delle Lacrime 2020

Venerdì 8 novembre

Ore 17 In collaborazione con l’Unitalsi – Santa Messa all’aperto in Via degli Orti e passaggio nella Casa del Pianto

Sabato 9 novembre

Ore 17,30 Santo Rosario

Ore 18,30 Santa Messa in Basilica animata dalla Corale Polifonica “Dulcis Harmonia” di Barcellona Pozzo di Gotto che, al termine della celebrazione, offrirà un concerto in onore della Madonna nel XXV della visita di San Giovanni Paolo II ed eseguirà – per la prima volta in santuario – l’Inno alla Madonna delle Lacrime, composto dal maestro monsignor Marco Frisina.

Ore 21 In collaborazione con l’Unitalsi – Processione aux flambeaux lungo i viali de Santuario con spettacolo piromusicale sul sagrato della Cripta

Domenica 10 novembre

Ore 9 Processione con la copia della Madonna delle Lacrime e del Reliquiario delle Lacrime della Madonna dallo Sbarcadero Santa Lucia, passando per la Casa del Pianto e giungere al Santuario della Madonna delle Lacrime

Ore 10,30 In Basilica Santa Messa presieduta dall’Arcivescovo di Siracusa, Mons. Salvatore Pappalardo. A tutti i presenti alla celebrazione sarà distribuito il cotone benedetto

Ore 15,30 Processione e benedizione Eucaristica lungo i viali del Santuario.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo