In tendenza

Siracusa, nuova viabilità in Ortigia: anche il Ponte Umbertino diventa pedonale in entrata

Sarà fruibile il parcheggio di via Elorina che sarà servito dalla nuova linea blu

Ortigia off limits per i non residenti. Un altro cambiamento in termini di viabilità sta per essere “sperimentato” dall’Amministrazione comunale che, dalla settimana prossima, darà il via alla zona pedonale anche sul ponte Umbertino. In sintesi, mentre adesso si può arrivare fino a poco prima del ponte Santa Lucia per poi girare a sinistra su via delle Dogane e infine percorrere il ponte Umbertino, dai prossimi giorni (data ancora da definire) tutto questo sarà soltanto un ricordo, almeno per gli orari di attivazione della zona a traffico limitati che, inoltre saranno modificati: non più dalle 20, ma dalle 17.30 fino alle 2 dal lunedì al venerdì, sabato e prefestivi dalle 17.30 alle 7 della domenica o festivi, festivi dalle 10 alle 2.

“Sappiamo già che ci vorrà un lasso di tempo necessario per fare abituare i cittadini e che, probabilmente, i primi tempi si creerà confusione, ma siamo decisi a decongestionare il centro storico e far abituare i siracusani all’utilizzo del mezzo pubblico”, ha detto questa mattina in conferenza il sindaco Francesco Italia. Una cultura del trasporto pubblico che al momento non c’è, linea rossa docet, in primis perché negli anni la città non è stata mai adeguatamente servita dai bus. Un vuoto che adesso l’Amministrazione sta cercando di colmare adottando 6 bus navetta (tutti gratuiti): uno servirà per il perimetro di Ortigia, mentre le altre 5 saranno suddivise tra linea rossa (già esistente) e linea blu in fase di definizione.

Quest’ultima passerà anche dal parcheggio di via Elorina che, dopo vari annunci, a breve sarà fruibile con oltre 400 posti auto per il costo di 1 euro l’ora.

“I cittadini – spiega Maura Fontana, assessore alla Mobilità – potranno usufruire anche del parcheggio di piazza Adda (con oltre 100 posti), via Von Platen e delle strisce di corso Gelone che saranno gratuite, mentre il Talete e Riva Nazario Sauro serviranno solo per coloro che si trovano già dentro il centro storico”.

Discorso leggermente diverso per i turisti per i quali sarà mantenuto il pass temporaneo che sarà garantito dalla struttura ricettiva. A proposito dei pass, è bene sottolineare che l’Amministrazione ha garantito un controllo certosino dei permessi al momento in mano a tutti coloro che rientrano nella nuova zona pedonale e posti fissi della Polizia municipale che dovranno anche informare i siracusani delle novità in termini di viabilità. In atto l’installazione della cartellonistica delle varie fermate della linea blu. La rossa docet. Forse.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo