In tendenza

Siracusa: operazioni “Autostrada sicura” e “Stragi del sabato sera” tra multe, falsa RC auto e contrabbando di tabacchi esteri

Nel corso delle attività disposte dal Comandante V.Q,A. Dott. Antonio Capodicasa, attinenti i servizi di vigilanza per le stragi del sabato sera, tendenti a contrastare e prevenire le violazioni al codice della strada, con particolare attenzione al superamento dei limiti di velocità e alla guida in stato di ebbrezza, gli agenti della Polstrada di Siracusa e dei Distaccamenti di Noto e Lentini hanno controllato nel fine settimana appena trascorso nr. 116 veicoli; identificato nr. 116 persone, elevato nr. 60 sanzioni amministrative per le violazioni al Codice della Strada e decurtato nr. 116 punti della patente di guida per infrazioni varie (sorpasso, superamento dei limiti di velocità, uso del telefonino, manovre azzardate, guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche).

In particolare, nel corso dei servizi mirati al contrasto delle stragi del sabato sera, effettuati durante il fine settimana, sono stati controllati numerosi conducenti, di cui 7 denunciati all’A.G. perchè sorpresi alla guida del proprio veicolo con un tasso alcolemico superiore al limite stabilito dalla normativa.
Agli stessi è stata immediatamente ritirata sul posto la patente di guida.

L’attività di controllo effettuata durante il trascorso fine settimana ha, inoltre, consentito di:

– Trarre in arresto FARINA Francesco, di anni 57, residente a Catania, per inosservanza della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno presso il Comune di residenza, in quanto sorpreso da pattuglia dipendente del Distaccamento di Lentini sul nuovo tratto autostradale, in territorio del Comune di Augusta;

– Indagare in stato di libertà C.S. di anni 29, residente a Solarino, per aver formato una falsa assicurazione R.C. . A riguardo, così come previsto dalla normativa vigente, al medesimo è stata sequestrata preventivamente l’autovettura, ai fini della successiva confisca;

– Indagare in stato di libertà n. 3 persone – M.V., M.F. e C.G, rispettivamente di anni 23, 18 e 17, tutti residenti a Mascali (CT), per contrabbando di tabacchi esteri. Nella circostanza sono state sequestrate n. 43 stecche di sigarette di varie marche;

– Indagare in stato di libertà M.F., di anni 38, residente a Palagonia (CT), per trasporto di rifiuti pericolosi non autorizzato. Nella circostanza, così come previsto dalla normativa vigente, il veicolo è stato sequestrato preventivamente, ai fini della successiva confisca;

– Segnalare al Questore della Provincia di Catania I.A., di anni 30, residente a Catania, per inosservanza dell’avviso orale;

– Indagare in stato di libertà un cittadino rumeno, S.I., di anni 32, per guida di veicolo senza avere mai conseguito la patente di guida. Inoltre il medesimo veniva accompagnato presso gli uffici della Polizia Stradale per accertamenti di P.G., in quanto violava il divieto di rientro sul territorio nazionale, nonostante già accompagnato coattivamente in ottemperanza a decreto prefettizio.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo