In tendenza

Siracusa, ordigno contro la tabaccheria di via Piave: tra le ipotesi il racket delle estorsioni |Nella notte la bomba carta

La deflagrazione ha infranto le vetrate della porta dell'attività commerciale

Un ordigno è stato fatto esplodere contro l’ingresso di una tabaccheria in via Piave, nel quartiere della Borgata di Siracusa. L’esplosione si è verificata poco prima della 23 e il boato è stato sentito dai residenti della zona che hanno dato l’allarme. La deflagrazione ha infranto le vetrate della porta dell’attività commerciale. Sostituita questa mattina.

Tra le ipotesi in campo c’è un messaggio da parte del racket delle estorsioni: la tabaccheria ricade nel territorio del clan della Borgata, i cui traffici principali sono la droga e il pizzo.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo