fbpx

Covid 19: atterrato un carico di 40 tonnellate di dispositivi acquistato dalla Regione

Nuova ordinanza della Regione Lombardia: per uscire obbligo di mascherine o viso protetto

Siracusa, parcheggio scambiatore in via Elorina: il Comune chiede le aree al Demanio

Palazzo Vermexio ha avanzato la richiesta a Palermo per avere in concessione un'area di circa 40 mila metri quadri

Oltre 40 mila metri quadri da chiedere in concessione al Demanio regionale per trasformare un’ampia area di via Elorina in un grande parcheggio scambiatore. Questa l’ultima idea approvata dalla Giunta di Siracusa in tema di viabilità.

In pratica Palazzo Vermexio, oltre all’area già in oggetto di discussione con Rete Ferroviaria italiana, da tempo sta lavorando con il Demanio regionale per sviluppare uno scambiatore di traffico alle porte della città. Più precisamente, alle spalle del mercato ortofrutticolo. Dopo l’approvazione del Pums, negli uffici comunali è in corso di definizione un progetto per la realizzazione di un parcheggio che potrebbe essere finanziato con uno dei piani di azione rientranti nell’Agenda Urbana.

L’idea nemmeno troppo nascosta (e ambiziosa) è quella di rendere la zona dei Pantanelli un punto centrale per la sosta dei bus turistici e un punto di partenza per i bus navetta elettrici da e per il centro storico. Un modo per tentare di tenere il più lontane possibili le auto dal centro storico, almeno quelle dei turisti, cercando di invogliare anche i cittadini all’utilizzo dei mezzi pubblici elettrici.

Ma prima, naturalmente, bisognerà attendere un cenno – si spera positivo – da Palermo e comprendere se il terreno e il suo sottosuolo (visto che siamo in zona Pantanelli) possano prestarsi alla creazione di un’area di sosta.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo