Siracusa, premio scuola digitale 2019: domani la finale provinciale

Il premio scuola digitale 2019 2020 prevede una fase provinciale territoriale, una regionale e una nazionale e si compone di due sezioni, una riservata alle scuole del primo ciclo e una riservata alle scuole del secondo ciclo

Il Ministero dell’Istruzione promuove per l’anno scolastico 2019 2020, la seconda edizione del premio scuola digitale 2019 per favorire l’eccellenza e il protagonismo delle scuole italiane e delle studentesse e degli studenti nel settore dell’innovazione digitale. Il liceo scientifico e delle scienze umane “Orso Mario Corbino” di Siracusa, individuato dal Ministero dell’Istruzione come Scuola Polo provinciale del Premio Scuola Digitale, ha invitato tutte le scuole di primo e secondo ciclo della provincia di Siracusa a partecipare all’iniziativa.

Il concorso consiste in una competizione tra scuole e prevede la partecipazione delle istituzioni scolastiche anche attraverso gruppi di studenti del primo e del secondo ciclo che abbiano proposto e realizzato progetti di innovazione digitale caratterizzati, sia da un alto contenuto di conoscenza tecnica o tecnologica anche di tipo imprenditoriale, sia da una forte innovazione didattica e metodologica.

Il premio scuola digitale 2019 2020 prevede una fase provinciale territoriale, una regionale e una nazionale e si compone di due sezioni, una riservata alle scuole del primo ciclo e una riservata alle scuole del secondo ciclo.

Le scuole che hanno presentato i propri lavori per la provincia di Siracusa e si sono classificate dal primo al sesto posto delle graduatorie stabilite dalla giuria nominata dalla scuola polo e sono state invitate a partecipare e a “sfidarsi” con le loro squadre/delegazioni alla finale provinciale che avrà luogo a Siracusa all’Urban Center di via Nino Bixio uno a giorno 14 febbraio 2020 alle 10.

Ciascuna scuola parteciperà con una delegazione di studenti, il docente referente, il docente animatore digitale e il dirigente scolastico. Durante le finali provinciali i progetti finalisti saranno presentati dalle studentesse e degli studenti attraverso appositi pitch supportati dai video da loro realizzati con interventi della durata di 6 minuti per scuola, 3 minuti di video +3 minuti di pitch, al termine di tutte le presentazioni sarà declamata dalla giuria il progetto vincitore per sezione, a livello provinciale, che sarà ammesso alla successiva fase regionale. I progetti vincitori per ciascuna sezione riceveranno un premio del valore di 1.000 euro per lo sviluppo del progetto mentre i progetti classificatisi al secondo e al terzo posto riceveranno uno speciale riconoscimento.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo