In tendenza

Siracusa, presentato il nuovo comandante provinciale dei Carabinieri e 3 ufficiali

Al comando del Reparto Operativo il Tenente colonnello Raffaele Ruocco ha sostituito il parigrado Marco Piras, destinato al Comando Provinciale di Sondrio

Negli ultimi giorni, al comando provinciale dei Carabinieri di Siracusa, oltre al comandante provinciale, colonnello Gabriele Barecchia, sono giunti altri 3 ufficiali.

Al comando del Reparto Operativo il Tenente colonnello Raffaele Ruocco ha sostituito il parigrado Marco Piras, destinato al Comando Provinciale di Sondrio; al comando della Compagnia di Noto il Capitano Federica Lanzara ha sostituito il parigrado Paolo Perrone trasferito alla Compagnia di Latina e al comando del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Siracusa è giunta il Tenente Chiara Ricciardi al posto del Capitano Valentina Bianchin che già si è insediata al comando della 3^ sezione del Nucleo Investigativo del Gruppo Carabinieri di Castello di Cisterna.

Il Tenente Colonnello Raffaele Ruocco, di 41 anni, campano, dopo essersi diplomato presso la Scuola Militare “Nunziatella” di Napoli, ha frequentato il 180° Corso all’Accademia Militare di Modena e per un triennio ha proseguito il proprio percorso formativo presso la Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma, con il conseguimento della laurea magistrale in Giurisprudenza all’Università “La Sapienza” di Roma. Successivamente, dal settembre 2003 al marzo 2004, ha ricoperto l’incarico di Comandante di Plotone al 6° Battaglione Carabinieri di Firenze, poi, da aprile ad ottobre dello stesso anno, è stato in missione Msu (Sfor) a Sarajevo (Bosnia – Erzegovina), prima di assumere il Comando del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Gioia Taur, dal novembre 2004 al settembre del 2006. Fino a settembre del 2010 è stato Comandante della Compagnia di Corigliano Calabro e poi fino a settembre del 2015 della Compagnia di Rivoli, per poi essere destinato al Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri con l’incarico di Capo Ufficio della 3^ Sezione dell’Ufficio Logistico. L’Ufficiale superiore ha altresì conseguito la laurea in Scienza della Sicurezza Interna ed Esterna ed il Master di II livello in Diritto dell’Ambiente presso l’Università “La Sapienza” di Roma.  È sposato e ha due figli.

Il Capitano Federica Lanzara, di 29 anni, palermitana, arruolata nell’Arma dei Carabinieri nel 2010, dopo aver frequentato per un biennio l’Accademia Militare di Modena, ha proseguito per un triennio il proprio percorso formativo presso la Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma, con il conseguimento della laurea magistrale in Giurisprudenza presso l’Università di Roma “Tor Vergata”. Successivamente, dal settembre 2015 al luglio 2017, ha ricoperto l’incarico di Comandante di Plotone presso la Scuola Allievi Carabinieri di Torino, poi, dal luglio 2017 al settembre 2019, ha prestato servizio in qualità di Addetto presso la 1^ Sezione Antiterrorismo del Reparto Anticrimine di Torino e, prima di assumere il Comando della Compagnia di Noto, dal settembre 2019 al settembre di quest’anno, ha comandato la 1^ Sezione del Nucleo Investigativo di Monza Brianza.

L’Ufficiale, che ha conseguito, con il massimo dei voti, anche la laurea magistrale in Relazioni internazionali e in Economia e Management presso l’Università degli Studi di Torino e un Master di II livello in Analisi Comportamentale e Scienze Applicate alla Sicurezza Nazionale presso la Link Campus University, è conoscitore della lingua inglese, russa e spagnola. Ha infine partecipato a diversi corsi di aggiornamento professionale, tra cui l’11° corso di Contrasto alla Minaccia Asimmetrica svolto presso il CoEspu di Vicenza.

Il Tenente Chiara Ricciardi, di 25 anni, napoletana, dal 2011 al 2014 ha frequentato la Scuola Militare “Nunziatella” di Napoli, dal 2014 al 2016 l’Accademia Militare di Modena e dal 2016 al 2019 la Scuola Ufficiali dell’Arma dei Carabinieri. Successivamente, dal 2019 al 2021 ha svolto l’incarico di Comandante di Plotone ed Insegnante presso la Scuola Allievi Carabinieri di Roma. L’Ufficiale ha conseguito la laurea in Giurisprudenza e un Master di II livello in “Responsabilità della Pubblica Amministrazione e del Pubblico Funzionario (civile-penale-erariale)” ed è conoscitore delle lingue inglese e francese.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo