fbpx

Sono 84 gli attuali positivi al covid in provincia di Siracusa: si registrano altri due decessi

Coronavirus, Galli: “Per la fase 2 servono i test”. Il ministro Boccia: ‘Il grado di rischio determinerà i tempi’

Siracusa, primo caso di Coronavirus: donna proveniente dalla “zona rossa” |Positivi 3 docenti all'università di Catania

La donna inizialmente non presentava alcun sintomo, poi le è venuta una piccola febbre e si è fatta sottoporre per prudenza al tampone laringofaringeo

Primo caso di coronavirus nella provincia di Siracusa. Poco altro, anche per ragioni di privacy, al momento emerge su chi possa essere il primo caso di Covid-19 della provincia.

Si tratta di una donna proveniente da uno dei comuni della cosiddetta zona rossa (uno dei Comuni del Lombardo-veneto) venuta in Sicilia a trovare parenti durante le vacanze di Carnevale. Ma appena arrivata in provincia, il marito (che era rimasto a casa al nord) l’ha messa a conoscenza della situazione e la moglie si è messa subito in auto isolamento.

La donna inizialmente non presentava alcun sintomo, poi le è venuta una piccola febbre e si è fatta sottoporre per prudenza al tampone laringofaringeo. Che ha dato esito positivo. La signora è tutt’ora in quarantena nella propria abitazione, anche se sta per finire il periodo di isolamento ed è asintomatica e non ci sono altri contagi in famiglia né contatti con l’esterno.

 

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo