In tendenza

Siracusa, progetto Icaro. Capodicasa: “Rispettare le regole serve per sè stessi e per gli altri”

Oggi in scena, per il secondo giorno, lo spettacolo “17 Minuti” scritto da Riccardo Leonelli e messo in scena dalla compagnia teatrale di Canicattini “Il Sipario”

Continua il progetto Icaro 2022, iniziativa che la Polizia di Stato di Siracusa porta avanti da anni per combattere le condotte di guida pericolose. Oggi in scena, per il secondo giorno, lo spettacolo “17 Minuti” scritto da Riccardo Leonelli e messo in scena dalla compagnia teatrale di Canicattini “Il Sipario”.

Sala gremita di alunni delle scuole superiori questa mattina per un appuntamento che, dopo due anni torna in presenza. “Si tratta di un progetto importante, cominciato 22 anni fa. – dichiara Antonio Capodicasa, Comandante della Polizia stradale – Bisogna riappropriarsi del rischio che la strada può riservare. Dobbiamo spiegare ai giovani che rispettare le regole serve per sè stessi e per gli altri”.

Il calendario degli eventi organizzati dalla Polizia Stradale non si conclude qui: da segnalare “Il Parco mobile della sicurezza stradale” che dal 3 al 6 maggio con inizio alle 8,30 sarà allestito in Largo XXV Luglio dal personale Anas di Catania e i cui fruitori saranno gli alunni dell’ultimo anno della scuola dell’infanzia e delle 1° e 2° classi della scuola primaria, che saranno accompagnati dagli agenti della Polstrada nel percorso che insegnerà loro come difendersi dalle insidie e dai pericoli della strada.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo