In tendenza

Siracusa, prorogata fino a gennaio l’ordinanza su consegna e asporto nella Ztl

Chi lo farà, avrà 48 ore di tempo per informare la Polizia municipale utilizzando la casella di posta elettronica dedicata

Sono state prorogate fino al 15 gennaio del 2021 le deroghe alla Ztl per consentire la consegna a domicilio e l’asporto alle attività di ristorazione. Si tratta del terzo provvedimento emesso in tal senso dal settore Mobilità e trasporti ed è identico ai due precedenti

Compatibilmente con le altre misure anti-covid sulla limitazione degli spostamenti, le aziende di ristorazione che hanno sede fuori della Ztl e che devono accedervi per effettuare consegne, e i clienti che intendono rifornirsi con modalità di asporto nelle attività di Ortigia, potranno farlo anche negli orari in cui è in vigore il divieto di transito.

Chi lo farà, avrà 48 ore di tempo per informare la Polizia municipale utilizzando la casella di posta elettronica dedicata: asportocovid@comune.siracusa.it. Coloro i quali consegnano dovranno indicare il nome dell’attività, l’orario di transito e il numero di targa del mezzo utilizzato; chi acquista in Ortigia, oltre a riferire l’orario di accesso e la targa del mezzo, dovrà allegare la copia dello scontrino o della ricevuta fiscale emessi dall’esercizio in cui è stato acquistato il cibo.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo