In tendenza

Siracusa raddoppia a “The Voice of Italy”: dopo la Buda è il turno di Angela Nobile

" allowfullscreen>

Alla fine Angela Nobile ha scelto J.Ax. Dopo Federica Buda, un’altra giovane siracusana protagonista del programma di Rai due in prima serata, The Voice: Angela Nobile.

Classe ’86, cantante emergente siracusana, si è presentata così: “Il mio rifugio è il silenzio, la timidezza e ho un sogno da raggiungere – ha detto – la partecipazione a The Voice è la rivincita per la ragazzina che da piccola stava sempre in un angolo, e che ora deve uscire“. Angela ha cantato “Insieme a te sto bene” di Lucio Battisti e ha visto girarsi praticamente in contemporanea Piero Pelù e J.Ax (mentre Noemi si è chiesta più volte se fosse una bambina a cantare).

Essere qui è la cosa più bella che mi è successa in tutta la vita” – ha aggiunto dopo i 90 secondi di musica, a poltrone girate. E ha scelto J.Ax (anche se nella sua scaletta era in previsione Raffaella Carrà).

Angela Nobile da meno di un paio d’anni canta con una sua band, il suo repertorio spazia dagli anni ’60 con Mina e alcuni brani di Battisti ri-arrangiati da Salvo Adorno, ai Morcheeba degli anni ’90 fino all’Elisa del 2000, Amy Winehouse, dal rock degli Skunk Anansie all’intramontabile re del pop Michael Jackson.

Oggi Angela ha piacevolmente sorpreso i giudici, domani il pubblico di tutta Italia.

Luca Signorelli


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo