In tendenza

Siracusa, rinnovo degli incarichi dirigenziali della Confsal: Marco Faranda vicesegretario vicario

Nel ruolo di vicesegretario vicario, Marco Faranda lavorerà a stretto contatto con il segretario provinciale Minioto per affrontare tutte le emergenze occupazionali del territorio, cominciando dal futuro del polo industriale

La Confsal Siracusa ha formalizzato la nuova composizione della segreteria provinciale guidata da Francesco Minioto. Il rinnovo degli incarichi all’interno della Conferenza generale dei sindacati autonomi dei lavoratori, si è reso necessario per il sopravvenuto periodo di quiescenza di alcuni storici dirigenti dell’organizzazione sindacale.

Il segretario provinciale della Confsal Siracusa, Francesco Minioto, nell’attribuzione degli incarichi ha tenuto conto in particolare dell’esperienza maturata dai rappresentanti delle varie federazioni nel corso delle attività che vengono portate avanti quotidianamente per la tutela dei lavoratori in tutti i settori.

Marco Faranda, attuale segretario della Fismic Siracusa, è stato nominato vicesegretario vicario provinciale. Faranda, laureato in Scienze giuridiche ed esperto in Diritto del lavoro, è impegnato da oltre 20 anni nella difesa dei diritti dei lavoratori, in particolare del settore metalmeccanico. Nel ruolo di vicesegretario vicario, Marco Faranda lavorerà a stretto contatto con il segretario provinciale Minioto per affrontare tutte le emergenze occupazionali del territorio, cominciando dal futuro del polo industriale.

Nell’ambito del rinnovo della segreteria provinciale sono stati assegnati anche i seguenti incarichi: a Vincenzo Calvo, dirigente della Fna (Federazione nazionale agricoltura), è stato affidato il ruolo di vicesegretario amministrativo mentre componenti della segreteria provinciale sono Renato Marino, segretario dello Snals (Sindacato Nazionale Autonomo Lavoratori Scuola); Maurizio Storaci, segretario Unsa (Unione Nazionale Sindacati Autonomi ), Vittorio Rossi, segretario Fesica (Federazione Sindacati Industria, Commercio, Artigianato), Salvatore Quartararo, dirigente della Fials (Federazione Italiana Autonomie locali e Sanità).


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo