Siracusa: Rissa In “Istituto Umberto I”, Arrestati Cinque Extracomunitari

Ieri alle ore 12.50 circa, Agenti delle Volanti della Polizia di Stato sono intervenuti all’interno dell’Istituto Umberto I sito in via Canonico Barreca, per la segnalazione di un’aggressione ai danni di alcuni operatori, i quali lavorano nell’Istituto.
La struttura ospita 140 cittadini extracomunitari, di varie etnie, i quali hanno richiesto lo status di rifugiati.
Sul posto alcuni cittadini stranieri coalizzati tra loro litigavano furiosamente con un altro gruppo i cui componenti allo stato non sono stati ancora identificati.
Nell’occorso gli Operatori della struttura intervenivano, riuscendo in un primo momento a sedare la rissa.
cSucessivamente, però, gli extracomunitari, riorganizzatisi in gruppo, aggredivano fisicamente i tre operatori i quali riportavano lesioni a causa dei calci e dei pugni inferti loro dagli stranieri che utilizzavano anche una sbarra di ferro.
Gli Agenti della Polizia di Stato riuscivano a bloccare cinque cittadini coinvolti nella rissa e nell’aggressione tutti di origine somala, identificati successivamente per:
– MOHUMED Abdifitah, classe 1988
– IBRAHIM Jabril, classe 1989
– ABDULAHI Munudin, classe 1982
– BASHIR Omar, classe 1986
– MAHOMAD Abdi, classe 1980
I cinque sono stati arrestati per il reato di rissa e tradotti nella Casa Circondariale di Contrada Cavadonna.
 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo