Covid, in provincia di Siracusa mai così pochi contagi dal 15 febbraio

In tendenza

Siracusa, ruba il denaro a un uomo che lo stava aiutando: rintracciato e denunciato

L'uomo qualche ora dopo, è stato rintracciato in un albergo di Augusta, nel quale aveva prenotato una camera, trovandolo ancora in possesso di tutti gli effetti personali e del denaro sottratti al povero malcapitato

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Siracusa Principale, coadiuvati nella fase esecutiva dai militari della Sezione Radiomobile di Siracusa e di Augusta, hanno denunciato in stato di libertà S.C., classe 1991, avolese di nascita e augustano d’adozione, attualmente senza fissa dimora, resosi responsabile di furto con strappo ai danni di un cittadino srilankese.

Erano da poco passate le sei di ieri sera, quando la vittima ha composto il 112 per denunciare di aver subito il furto del proprio borsello. Infatti, dopo aver dato un passaggio verso la stazione ferroviaria a un soggetto da poco conosciuto, quest’ultimo gli aveva chiesto dei soldi per acquistare il biglietto del treno per fare rientro ad Augusta. Il cittadino srilankese aveva quindi aperto lo zaino e cercato dei soldi per aiutare il nuovo amico, quando lo stesso, approfittando della momentanea distrazione dell’uomo, gli ha strappato lo zaino (contenente circa 2000 euro in contanti destinati alla sua famiglia d’origine ancora residente nello Sri Lanka, oltre che una catenina d’oro) e si è dato a precipitosa fuga.

Immediatamente attivati, i Carabinieri hanno raccolto la denuncia del cittadino srilankese e si sono messi alle ricerche dell’uomo, del quale la vittima aveva fornito descrizione fisica ed utenza telefonica a lui intestata.

Lo stesso, qualche ora dopo, è stato rintracciato in un albergo di Augusta, nel quale aveva prenotato una camera, trovandolo ancora in possesso di tutti gli effetti personali e del denaro sottratti al povero malcapitato.

Per questi motivi, il ladro è stato condotto negli uffici della Compagnia Carabinieri di Siracusa e denunciato per furto con strappo alla competente Autorità Giudiziaria, mentre il denaro contante e gli effetti personali sono stati prontamente restituiti all’avente diritto.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo