In tendenza

Siracusa: Sbarco Di Migranti, Al Porto La Protezione Civile Con L’Assessore Boscarino

Fenomeno ormai incessante, che ogni giorno si ripete nelle nostre coste, lo sbarco di clandestini sembra diventare inarrestabile.
Cercano condizioni di vita migliori, un lavoro, un’esistenza decisamente diversa da quella che scelgono di lasciarsi alle spalle.

Nella nottata odierna un’unità navale della Guardia di Finanza ha intercettato al largo di Portopalo di capo Passero un natante alla deriva con a bordo 48 cittadini ivoriani.

L’ennesimo gruppo di povere persone con aspettative, sogni e speranze da realizzare, con il desiderio di trasformare una triste realtà – fatta di miseria, fame ed angoscia – in semplici ricordi.

Il natante, intorno a mezzanotte, è stato fatto attraccare alle banchina della Guardia costiera del porto di Siracusa, quando già si era messa in moto la macchina della protezione civile comunale per l’accoglienza.
Sul posto si sono recati l’assessore alla Protezione civile, Alfredo Boscarino, e i tecnici comunali, assieme alla Croce rossa italiana e alcuni medici.

I migranti, tutti uomini, erano in buone condizioni di salute e, già nel corso della notte, sono stati condotti al Centro centro di prima accoglienza “Giovanni Paolo II” di Cassibile.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo