In tendenza

Siracusa, Sbarco di quasi 100 migranti nella notte. Gli agenti costretti a soccorrerli con due pedalò

Alle ore 3.30 di questa mattina, quattro Agenti delle Volanti della Questura di Siracusa hanno soccorso un barcone con a bordo circa 100 migranti, incagliato a circa 50 metri dalla costa.

Gli Agenti, nella più totale oscurità, resisi conto della gravità della situazione, poiché il barcone rischiava di capovolgersi da un momento all’altro qualora i migranti si fossero spostati non bilanciando il peso, hanno dovuto operare nel più breve tempo possibile per salvarli e, non avendo altro a disposizione, hanno usato due pedalò che si trovavano sulla spiaggia per trasportare sulla costa tutti i migranti, tra i quali 13 donne e 22 bambini molto piccoli (due dei quali portatori di handicap), operazione che è durata più di due ore.

Gli immigrati, presumibilmente di origine egiziana e siriana, dopo i primi soccorsi, sono stati trasportati al Commissariato di Avola per le procedure di rito. Nel corso della mattinata, inoltre, Agenti della Squadra Nautica e Militari della Capitaneria di Porto, sono riusciti a disincagliare il barcone che è stato trasportato in un posto sicuro, evitando un possibile inquinamento della località balneare.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo