Siracusa, scende il livello di allerta: stasera arancione, domani gialla

Tra gli interventi dei vigili del fuoco, il distacco di cornicioni in via Algeri e una palma instabile di via Tagliamento

Scende il livello di allerta passando da rosso ad arancione per oggi fino a mezzanotte ma resta alta l’attenzione per il resto della giornata. È ancora consigliato evitare l’attraversamento e lo stazionamento prossimo ai corsi d’acqua in piena, lungo le coste esposte alle mareggiate nonché l’utilizzo di scantinati e zone seminterrate. Previsti venti forti di burrasca e mareggiate sulle coste esposte con possibili effetti e danni crescenti con l’intensità del vento.

Per l’intera giornata di domani il livello di allerta scenderà ancora passando da arancione a giallo con cieli in prevalenza poco o parzialmente nuvolosi. I venti saranno al mattino moderati e proverranno da Sudovest, al pomeriggio moderati e proverranno da Ovest. Mare ancora molto mosso.

Riaprono scuole, impianti sportivi, parchi archeologici e cimitero.

Oggi è il forte vento che da ore batte la provincia siracusana a essere protagonista. Tra gli interventi dei vigili del fuoco, il distacco di cornicioni in via Algeri e una palma instabile di via Tagliamento ma anche varie chiamate per alberi e cartelloni pubblicitari piegati o caduti.

Intanto è stato dato mandato agli uffici dei Lavori pubblici e Ambiente di verificare, con i propri tecnici e relative ditte convenzionate e concessionarie, le criticità sul patrimonio pubblico e rete viaria comunale.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo