In tendenza

Siracusa: Sequestrata Una Discarica Abusiva Di Rifiuti Pericolosi

Nel corso del 2008, la negligenza nei confronti dell’ambiente ha condotto al sequestro penale, nell’ambito dello smaltimento illegale di rifiuti, di 5 discariche abusive, 2 pale cingolate, un autocarro e alla denuncia di 12 persone.

Ma col nuovo anno la condotta di atteggiamenti lontani dal concetto di civiltà pare esser rimasta la stessa.
Agenti del Commissariato di P.S. di Ortigia, infatti, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio, finalizzato al contrasto di discariche abusive, ha individuato e proceduto al sequestro di un appezzamento di terreno, sito in Contrada Fontana Mortilla, territorio del Comune di Siracusa, utilizzato illegalmente per lo smaltimento abusivo di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi.

L’abbandono di rifiuti avveniva all’interno di un’area di libero accesso, ubicata nei pressi del canale “Rio Cavadonna”.
Nella predetta area, con azioni reiterate, venivano smaltiti ingenti cumuli di rifiuti, lastre di eternit, rifiuti provenienti da demolizione e scavo, terra, calcinacci, scarti di calcestruzzo, piastrelle, mattoni, beni durevoli di arredamento per uso domestico, porte, sedie, materassi, plastica e imballaggi vari, che comportavano per caratteristiche e dimensioni un sostanziale e definitivo mutamento dello stato dei luoghi, con una notevole alterazione dell’impatto ambientale della zona.
Per evitare ogni manomissione, alterazione e modificazione dello stato dei luoghi, l’area veniva affidata in giudiziale custodia.
 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo