In tendenza

Siracusa, sequestrate 400 dosi di droga dentro un’auto in via Italia 103

Nelle precedenti settimane, inoltre, a seguito di numerose perquisizioni, anche con l’ausilio dei cani antidroga, è stato rinvenuto e sequestrato dagli agenti della Squadra Mobile un ingente quantitativo di droghe di vario tipo

Particolarmente ficcante è stata l’azione di contrasto al fenomeno dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti da parte della Polizia di Stato che, anche nella giornata di ieri, ha dato i propri frutti: agenti delle Volanti, infatti, transitando in Via Italia 103, nota piazza di spaccio siracusana, notavano un’autovettura con la portiera socchiusa e, procedendo al controllo, rinvenivano uno zaino contenente 330 dosi di marijuana, 20 dosi di cocaina e 50 dosi di crack. La sostanza stupefacente è stata sequestrata.

Nelle precedenti settimane, inoltre, a seguito di numerose perquisizioni, anche con l’ausilio dei cani antidroga, è stato rinvenuto e sequestrato dagli agenti della Squadra Mobile un ingente quantitativo di droghe di vario tipo, mentre gli intensificati controlli su strada esperiti dagli agenti delle Volanti hanno permesso di segnalare alla competente Autorità Amministrativa numerosi assuntori di droga.

Le perquisizioni eseguite sono state finalizzate anche al rinvenimento di armi e in questo ambito l’azione della Polizia di Stato è stata particolarmente incisiva, al punto che sono state rinvenute e sequestrate, in diverse circostanze, ben sei pistole e svariato munizionamento, e anche una pericolosissima, benchè di fattura artigianale, bomba carta del peso di circa 450 grammi.

L’intensificata azione di contrasto alla criminalità, infine, ha portato all’arresto dei responsabili del tentato omicidio avvenuto a Francofonte il 18 ottobre. Per gli amanti delle statistiche, a scopo meramente esemplificativo, giova evidenziare che negli ultimi 15 giorni la Questura di Siracusa ha proceduto all’arresto di 15 soggetti per vari reati, nonché alla denuncia in stato di libertà di ben 23 persone.

L’impegno delle donne e degli uomini della Questura di Siracusa sarà massimo per contribuire, unitamente alle altre forze di polizia, a garantire quella percezione di sicurezza tanto agognata da ogni cittadino.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo