fbpx

Coronavirus. Dalla Lombardia i primi segnali positivi, ma occorrono almeno altri 15 giorni di blocco

Siracusa: Sequestro Persona E Rissa, Arrestati 11 Extracomunitari

Ieri Agenti della Questura di Siracusa, al comando di Funzionari, hanno tratto in arresto 11 cittadini extracomunitari:
Mnsarai Wissam, classe 1987
Hami Mohammed, classe 1973
Algwini Hassan, classe 1980
Alrazuoki Saifaldin, classe 1983
Trablesi Sahbi, classe 1972 (originario del Marocco)
Riahy Mohammed, classe 1982
Eldrydi Mahdy, classe 1980
Aytikram Belal, classe 1988
Ben Omar Merwen, classe 1987
Trablesi Mohamed, classe 1983
Alui Hussin, classe 1983

Tutti di nazionalità tunisina tranne il Trablesi il quale è di origine marocchina ed ospiti al Centro di Prima Accoglienza Giovanni Paolo II di Cassibile.

In particolare, alle ore 17.00 circa, gli 11 extracomunitari, unitamente ad altri, successivamente tratti in arresto dall’Arma dei CC, provenienti dal Centro di Primo Soccorso di Lampedusa si concentravano nelle adiacenze dell’ingresso della predetta struttura impedendo di fatto l’uscita dal centro agli altri cittadini stranieri e al personale della Polizia di Stato e della cooperativa che gestisce i servizi all’interno del centro stesso.
Il blocco dell’uscita creava una forte tensione tra i gruppi contrapposti di stranieri, che sfociava in una violenta rissa ed in atti di vandalismo e danneggiamento della struttura.
I momenti di concitazione favorivano anche un tentativo di fuga nel corso del quale 2 extracee restavano contusi.

L’intervento degli Agenti della Polizia di Stato unitamente ai militari dell’Arma e dell’Esercito, ivi in servizio poneva fine alla violenta rissa.
 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo