Siracusa, servizi in borghese della Polizia municipale: 654 veicoli sanzionati

A chi viene colto alla guida con il cellulare in mano intento a chiamare o inviare un messaggio, viene elevata una multa da 161 a 646 euro e la decurtazione di 5 punti della patente

Gli agenti della Polizia municipale portano avanti servizi in borghese, disposti dal comandante Enzo Miccoli, in tutta la città, volti al contrasto dell’uso dei cellulari alla guida e del non utilizzo delle cinture di sicurezza.

Questi i risultati dell’attività svolta dalla pattuglia su scooter, dal primo marzo al 30 novembre 2019: sono stati controllati 900 veicoli e sanzionati 654 sanzionati, dei quali 350 per l’uso del telefonino, 72 per il non utilizzo delle cinture di sicurezza e 233 per altri tipi di infrazione. Sono 33 i veicoli sequestrati e 8 le patenti ritirate.

Per quanto riguarda la sanzione per l’uso del telefonino alla guida, la multa applicata a chi viene colto alla guida con il cellulare in mano intento a chiamare o inviare un messaggio, va da 161 euro fino a 646 euro e con la decurtazione di 5 punti della patente.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo