Siracusa, sorpresi a spacciare in via Estonia, denunciati tre minorenni

I tre, alla vista della Polizia, hanno mal celato un certo nervosismo e due di loro hanno gettato per terra un involucro contenente 9 dosi di hashish

Immagine di repertorio

Nell’ambito dei servizi di contrasto alle piazze dello spaccio e di repressione e prevenzione al consumo di sostanze stupefacenti che vede la Questura di Siracusa impegnata da mesi con tutti i suoi Uffici operativi centrali e periferici, Agenti delle Volanti, in servizio di controllo del territorio, hanno denunciato tre minori, due di 16 anni e uno di 17, per detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti.

I tre giovani sono stati sorpresi, nei pressi di Via Estonia, in possesso di hashish. I tre, alla vista della Polizia, hanno mal celato un certo nervosismo e due di loro hanno gettato per terra un involucro contenente 9 dosi di hashish, il terzo ha consegnato spontaneamente un involucro contenente altra droga della stessa qualità.

Sono in corso ulteriori accertamenti finalizzati a fare piena luce sull’attività illecita svolta dai tre ragazzi e sulle fonti di approvvigionamento dello stupefacente.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo