Siracusa, sorpreso mentre cedeva droga: arrestato dai Carabinieri

Uno degli acquirenti è stato fermato dai militari dell’arma e trovato in possesso di una dose di hashish appena acquistata dal Latina

Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Stazione Siracusa Principale, unitamente a militari della Sezione Operativa del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Siracusa, impegnati in un servizio di prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di stupefacenti, hanno tratto in arresto in flagranza di reato, Angioletto Latina, classe 1994, pregiudicato e disoccupato siracusano.

I Carabinieri, infatti, a seguito di una accurata attività d’osservazione a distanza, lo hanno sorpreso mentre cedeva sostanze stupefacenti ad assuntori locali in via Bonincontro. Uno degli acquirenti è stato fermato dai militari dell’arma e trovato in possesso di una dose di hashish appena acquistata dal Latina. A questo punto, dopo aver effettuato un’accurata perquisizione personale e domiciliare nei confronti del 25enne, i Carabinieri hanno rinvenuto 7 dosi di hashish confezionate singolarmente, per un totale di circa 6 grammi di stupefacente, oltre che un bilancino di precisione, una radio ricetrasmittente e del materiale plastico idoneo al confezionamento delle singole dosi.

L’arrestato, condotto nei locali della caserma per le formalità di rito, è stato successivamente sottoposto agli arresti domiciliari così come disposto dall’Autorità Giudiziaria di Siracusa, in attesa del rito direttissimo che si svolgerà nella giornata odierna.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo