Siracusa, street control: rilevate 1.440 infrazioni. In arrivo i verbali agli automobilisti indisciplinati

Lo Street control esce più o meno quotidianamente su strada e solo il primo giorno di lavoro è riuscito a controllare 500 auto con circa 200 infrazioni rilevate

Sono 1.440 le infrazioni rilevate dallo Street control, il sistema in dotazione alla Polizia municipale, dal 4 ottobre, giorno in cui lo strumento ha fatto la sua comparsa sopra l’auto dei Vigili urbani. Sono 5 mila veicoli controllati per la sosta in seconda fila e in corso di notifica i verbali che arriveranno direttamente nelle case degli automobilisti indisciplinati. A comunicare i dati sono il comandante della Polizia Municipale Enzo Miccoli e l’assessore al ramo Andrea Buccheri.

Lo Street control, il cui noleggio costa 5 mila euro annui, esce più o meno quotidianamente su strada e solo il primo giorno di lavoro è riuscito a controllare 500 auto con circa 200 infrazioni rilevate. L’attenzione dei Vigili urbani aretusei è per lo più dedicata alla zona Umbertina, corso Matteotti e al centro storico in generale, ma anche in altre aree in cui si registrano criticità quali viale Zecchino, via Tisia, via Polibio, viale Tica e le zone limitrofe. Tutte le contestazioni rilevate sono inviate al server che verifica anche l’eventuale mancata copertura assicurativa o della revisione del mezzo. E in questo caso, oltre al verbale, potrebbe anche scattare il sequestro.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo