Siracusa, “Tappiamo le Buche… per la nostra Sicurezza”, ieri appuntamento all’Arenella

Il contributo di ogni associato ha permesso di realizzare un piccolo fondo cassa che permetterà la realizzazione di nuove edizioni dell’iniziativa

Si è concluso ieri il primo appuntamento dell’iniziativa “Tappiamo le Buche… per la nostra Sicurezza” che ha visto coinvolti sostenitori del Comitato Pro-Arenella e l’associazione Tappami.

Grazie a un’auto tassazione volontaria i volontari del comitato sono riusciti ad acquistare sacchi di bitume pronto da consegnare all’associazione Tappami che ha provveduto a ”tappare” le voragini pericolose per automobilisti e motociclisti.

L’iniziativa non vuole sostituirsi alle attività di manutenzione ordinaria del manto stradale che il Comune di Siracusa in questi anni ha garantito ma vuole rappresentare un gesto di volontariato civico puntuale atto a migliorare le condizioni di vivibilità e sicurezza del territorio.

Il contributo di ogni associato ha permesso di realizzare un piccolo fondo cassa che permetterà la realizzazione di nuove edizioni dell’iniziativa che si terranno durante le prossime settimane.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo