In tendenza

Siracusa, tenta il suicidio bevendo candeggina: in rianimazione

Nella serata di ieri è stato registrato anche un altro caso di tentato suicidio

Due tentati suicidi ieri sera a Siracusa. Si tratta di due donne: una, 40enne, avrebbe fatto un mix di farmaci nel tentativo di togliersi la vita. Al momento la 40enne si trova in ospedale, ma non è in pericolo di vita.

Destino diverso per l’altra donna, 55 anni, ospite di una comunità terapeutica nella zona nord della città, che si trova in rianimazione dopo aver ingerito prodotti per l’igiene della casa, in particolare candeggina.

Un mix di prodotti nocivi che le hanno danneggiato gravemente gli organi interni. Soccorsa dal personale del 118, la 55enne è arrivata al Pronto soccorso dell’ospedale Umberto I di Siracusa in gravi condizioni. I medici hanno provato un intervento chirurgico.

Sul caso la Procura ha aperto un fascicolo di inchiesta. Indagano i Carabinieri.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo