Siracusa, tragico incidente in Ortigia: morti due giovani in auto

Il conducente dell’auto avrebbe perso il controllo del mezzo andandosi a schiantare contro un pilone

Da sin: Di Maria e Fazzina

È di due morti e 3 feriti il bilancio di un tragico incidente avvenuto nella notte sul Lungomare Elio Vittorini, in Ortigia.

Secondo una prima ricostruzione, al vaglio della Polizia municipale, le vittime tutte tra i 20 e i 22 anni, avevano trascorso la serata insieme e stavano facendo ritorno a casa a bordo di una Ford Fiesta. Il conducente dell’auto, avrebbe perso il controllo del mezzo andandosi a schiantare contro un pilone agli archi di uscita dall’isola: è stato necessario l’intervento dei Vigili del fuoco per liberare i giovani dalle lamiere e affidarli al 118 per essere trasportato all’ospedale Umberto I.

Le vittime sono Benedetto Di Maria, giunto cadavere al nosocomio aretuseo; Loris Fazzina, arrivato in ospedale con una grave lesione all’aorta e altre importanti ferite e deceduto poco dopo. Quanto ai feriti, a uno è stata asportata la milza ed è stato trasferito poi all’Ismett di Palermo; uno è ricoverato in Chirurgia con una prognosi di 40 giorni per pneumotorace e un altro è ricoverato in Ortopedia per la frattura al femore e pneumotorace, anche per lui  40 giorni di prognosi.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo