In tendenza

Siracusa, trasportava rifiuti in apecar, ma senza patente, assicurazione e autorizzazione: denunciato

Al conducente, che non ha voluto dichiarare dove avrebbe scaricato i rifiuti, i militari hanno sequestrato i rifiuti e il veicolo

I Carabinieri della Stazione di Cassibile, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno fermato un pregiudicato avolese di 65 anni che alla guida del suo apecar stava trasportando oltre 200 chilogrammi di rifiuti di varia natura, in particolare pneumatici, materiale ferroso e plastico.

Il soggetto, che non era in possesso della patente di guida in quanto ritirata, era altresì privo di qualsiasi autorizzazione al trasporto o alla gestione di rifiuti e della copertura assicurativa del mezzo. Al conducente, che non ha voluto dichiarare dove avrebbe scaricato i rifiuti, i militari hanno sequestrato i rifiuti e il veicolo denunciando l’avolese per reati in materia ambientale e violazioni del codice della strada.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo