In tendenza

Siracusa, tutti assunti i lavoratori delle cooperative che gestiranno 2 dei 5 asili affidati dal Comune

L’accordo siglato contiene l’obbligo, per le due cooperative, di assumere l’intero personale dei due asili a tempo indeterminato, senza periodo di prova e di farlo da subito

Tutti assunti i lavoratori delle cooperative Vita Sì e Amantea che gestiranno due dei cinque asili affidati dal Comune di Siracusa. Tutela massima garantita dall’accordo siglato dalla Fisascat Cisl territoriale che, dall’inizio, ha chiesto che le assunzioni avvenissero subito per tutti i lavoratori.

“Ogni trattativa sindacale ha come principale obiettivo la garanzia occupazionale per tutti – commenta una soddisfatta Teresa Pintacorona, segretario generale della Fisascat Cisl Ragusa Siracusa – L’accordo siglato contiene l’obbligo, per le due cooperative, di assumere l’intero personale dei due asili a tempo indeterminato, senza periodo di prova e di farlo da subito. In un momento di grave crisi economica, con le famiglie strette tra tante difficoltà il nostro dovere è la salvaguardia piena del lavoro. La nostra federazione è diventata un punto di riferimento importante per questi lavoratori. L’avvio tardivo degli asili e la diminuzione momentanea degli utenti a causa dell’emergenza Covid, non possono determinare ulteriore danno per chi ha impegnato la propria attività lavorativa in queste strutture”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo