fbpx

Siracusa, tutti in fila per Devotion: tributo alla Sicilia firmato da D&G e Giuseppe Tornatore

Dopo la tappa di Siracusa, il progetto si sposterà a Caltagirone (5 agosto), Castellammare del Golfo (8 agosto), Palermo (12 agosto) e Polizzi Generosa (16 agosto).

Un sabato firmato “Dolce & Gabbana” quello di ieri in Ortigia. Siracusa è stata infatti la prima tappa per la proiezione di “Devotion”. Domenico Dolce e Stefano Gabbana scelgono ancora una volta il maestro Giuseppe Tornatore per raccontare il loro incondizionato amore per la bellezza attraverso l’occhio sapiente della sua cinepresa. Il rapporto di profonda amicizia e stima reciproca tra i due stilisti e il regista premio Oscar – sempre presente nei momenti fra i più importanti della storia di Dolce&Gabbana e autore di spot memorabili – torna a intrecciarsi sul grande schermo dopo il cameo nella scena della corriera de “L’uomo delle stelle” (1995) e si concretizza nella realizzazione del film “Devotion”, con le musiche inedite di un altro grande premio Oscar, l’indimenticabile maestro Ennio Morricone.

Girata in gran parte nel cuore di Palermo e ai piedi del grande Duomo di Monreale – crocevia di culture e più volte ispirazione per le creazioni degli stilisti grazie al suo sincretismo artistico – l’opera racconta l’infinito amore di Domenico Dolce e Stefano Gabbana per la Sicilia, fonte inesauribile della loro creatività, e l’instancabile passione per il loro lavoro: un intimo percorso alla scoperta di una dimensione autentica e lontana dai riflettori della moda.

E ieri, sotto l’egida della Regione Siciliana che ne ha patrocinato l’evento, Siracusa ha ospitato la prima proiezione dell’iniziativa che si ripeterà in diverse piazze dell’isola. Dopo la sfilata folcloristica per le vie del centro storico con gruppi della tradizione e carretti siciliani, l’evento è approdato in Piazza Duomo per l’inaugurazione delle esposizioni enogastronomiche – supervisionate dal maestro pasticciere Nicola Fiasconaro – che hanno valorizzato le unicità e la ricchezza dei distretti produttivi siciliani.

Ad aprire l’evento serale nell’area Cinema in Piazza Minerva i saluti istituzionali dell’Assessore della Regione Siciliana all’Agricoltura, Sviluppo Rurale e Pesca Mediterranea Edy Bandiera e del Sindaco di Siracusa Francesco Italia. A seguire, un salotto culturale sulle eccellenze del territorio siracusano – sono intervenuti Marcella Salvo (Responsabile Sartoria Istituto Nazionale del Dramma Antico), Carlo Gilè (Responsabile Settore Scenografico Istituto Nazionale del Dramma Antico) e Franco Neri (Eccellenze enogastronomiche del territorio e CannoloTerapia).

Alle 21.45 ha avuto inizio la proiezione del film Devotion diretto dal Maestro Giuseppe Tornatore con Domenico Dolce e Stefano Gabbana e le musiche inedite del Maestro Ennio Morricone. La proiezione di Siracusa è la prima dopo la première mondiale al Taormina Film Fest 2020 avvenuta il 18 luglio scorso.

Dopo la tappa di Siracusa, il progetto si sposterà a Caltagirone (5 agosto), Castellammare del Golfo (8 agosto), Palermo (12 agosto) e Polizzi Generosa (16 agosto).


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo