Siracusa: Ubriachi Creano Scompiglio in Due Bar Cittadini. Un Arresto e una Denuncia

Nella giornata di ieri, Agenti delle Volanti sono intervenuti in un bar sito in Largo XXV Luglio per la segnalazione di una persona che causava disordine all’interno del locale. L’uomo, identificato successivamente per Moccanu Vasile (in foto), cinquantenne senza fissa dimora, di origine rumena, palesemente ubriaco, alla vista degli Agenti proferiva parole oltraggiose e di minaccia, oltre a causare la rottura di un neon del locale.

Gli Operatori riuscivano a bloccare il Moccanu, il quale opponeva resistenza e successivamente lo conducevano, in stato di arresto, nella Casa Circondariale di Contrada Cavadonna.

Nella stessa giornata di ieri, gli agenti sono intervenuti in un bar sito in Corso Umberto per la segnalazione di persona ubriaca e molesta all’interno dell’esercizio. L’uomo C.G., quarant’anni, residente a Siracusa, all’arrivo del Personale di Polizia lanciava una sedia del locale verso un cliente, il quale riportava delle lesioni.

Gli Agenti, dopo averlo identificato, lo denunciavano per ubriachezza molesta, getto pericoloso di oggetti e lesioni personali.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo