Arriva “WhatsApp SiracusaNews”: per le segnalazioni dei lettori, basta un messaggio

In tendenza

Siracusa, un gelato per aiutare i bambini dell’Ucraina

Una gelateria siracusana ospiterà un evento finalizzato a devolvere il ricavato all'Unicef

Donare il più possibile ai bambini ucraini che vivono la propria infanzia scandita dai colpi di mortaio. Questa l’iniziativa della gelateria Bel Bon di Siracusa che domani, alle 16 in poi, ospiterà un evento che avrà come protagonista il cioccolato. “Esperti del settore – dice Roberta Bianca, titolare – presenteranno e faranno assaggiare ai clienti gusti innovativi tra cui il cioccolato del Perù e del Madagascar”.

Il ricavato dai coni e dalle coppette verrà interamente devoluto in beneficenza all’Unicef per fronteggiare l’emergenza Ucraina. “Quando abbiamo deciso di ospitare quest’evento in gelateria – continua Bianca – ho pensato di sfruttare l’occasione per portare un aiuto concreto ai bambini ucraini. E così ho contattato Unicef”.

Bianca, titolare della gelateria insieme con il marito Giovanni Indovina, punta a un’alta affluenza domani pomeriggio, così da ricavare il più possibile. “La speranza è che altri commercianti prendano esempio da questo evento per organizzare altre raccolte fondi – conclude – Noi molto probabilmente replicheremo”. Dolcezza, gusto e… solidarietà.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo