Siracusa, un mese alle elezioni del nuovo presidente del Libero Consorzio: Pippo Gianni il nome forte

Intanto in vista delle elezioni di secondo livello che si terranno domenica 30 giugno, per eleggere i presidenti dei Liberi Consorzi e i consiglieri, l’assessorato delle Autonomie locali e della Funzione pubblica ha istituito l’ufficio elettorale

Ultimo mese di commissariamento per il Libero Consorzio di Siracusa. In vista delle elezioni di secondo livello che si terranno domenica 30 giugno, per eleggere i presidenti dei Liberi Consorzi e i consiglieri, l’assessorato delle Autonomie locali e della Funzione pubblica ha istituito l’ufficio elettorale che è così composto: Daniela Costa (presidente, Segretario generale del Comune di Siracusa), Daniele Giamporcaro (componente, Segretario generale del Comune di Carlentini), Dorotea Maria Grasso (componente, Segretario generale del Comune di Augusta) e Vincenzo Migliore (segretario, dirigente presso il Comune di Siracusa).

L’ufficio curerà tutti gli adempimenti connessi alle procedure elettorali. Per quanto riguarda i nomi, al momento voci di corridoio danno per forte la candidatura del sindaco di Priolo, Pippo Gianni, forte di un’alleanza trasversale che lo darebbe come grande favorito. Tra gli ambienti politici si vocifera anche dell’interessamento del sindaco di Avola, Luca Cannata, attualmente candidato alle elezioni europee e che già a più riprese ha smentito un interessamento alla candidatura. Resta da capire se le forze politiche di centrosinistra riusciranno a portare un nome. Sotto traccia si sta lavorando per una candidatura, che non dovrebbe essere né quella del sindaco di Siracusa, Francesco Italia, né quella di Michelangelo Giansiracusa (sindaco di Ferla), stringendo di fatto il campo dei papabili. Ma al momento sono tutte voci, più o meno forti e fondate. Solo dopo le europee si chiuderanno e si salderanno i blocchi e gli accordi. In politica, si sa, un mese può essere corto e allo stesso tempo lunghissimo.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo