fbpx

Siracusa, un tavolo permanente per rigenerare il Borgo di Santa Lucia

La Pro Loco insieme con l’amministrazione comunale lavora a un progetto di crowdfunding per la pavimentazione dello spazio antistante la Chiesa e il Sepolcro

“Con Francesco Italia e la Soprintendente Donatella Aprile insediamo un tavolo di proposta e lavoro permanente per la Rigenerazione culturale, urbana e sociale della Borgata: oltre Caravaggio ma valorizzandone la straordinaria opportunità che determina”.

Con queste parole l’assessore comunale ai Beni culturali Fabio Granata annuncia una serie di iniziativa sulla Borgata “portate avanti in collaborazione con la Soprintendenza, il Comitato nato spontaneamente tra i residenti, le associazioni e chiunque voglia dare un contributo attivo”.

Mercoledì sarà la sede della Pro Loco a ospitare l’istituendo Tavolo permanente e già nel prossimo fine settimana sono programmati concerti e spettacoli teatrali.

La stessa Pro Loco insieme con l’amministrazione comunale, intanto, lavora a un progetto di crowdfunding per la pavimentazione dello spazio antistante la Chiesa e il Sepolcro, mentre la Soprintendenza ha già pronto il progetto di piena sicurezza per il ritorno del Capolavoro e altre realtà lavorano a un’importante mostra su Santa Lucia che potrebbe svolgersi al Sepolcro.

“Andiamo oltre le recenti polemiche e costruiamo tutti insieme la rigenerazione del Borgo Santa Lucia”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo