Sono 1.110 i nuovi positivi al Covid in Sicilia, 162 in provincia di Siracusa

In tendenza

Siracusa, venerdì la “Giornata Nazionale per la legalità”

Nel rispetto dei protocolli di sicurezza sanitaria, le 14 scuole partecipanti saranno rappresentate ognuna da 3 studenti accompagnati dai loro docenti/referenti

Venerdì 19 marzo, alle 10, all’Istituto Comprensivo “Santa Lucia” di viale Teocrito, si celebrerà la “Giornata Nazionale per la legalità” quest’anno in anticipo di due giorni per motivi organizzativi con le scuole.

Oltre al sindaco, Francesco Italia, e agli assessori alle Politiche Culturali Fabio Granata, alla Pubblica istruzione Pierpaolo Coppa, all’Ambiente Andrea Buccheri, allo Sviluppo tecnologico e sistemi informativi Alessandro Schembari, saranno presenti le massime autorità civili, militari e religiose della città.

Nel rispetto dei protocolli di sicurezza sanitaria, le 14 scuole partecipanti saranno rappresentate ognuna da 3 studenti accompagnati dai loro docenti/referenti. In quella sede verranno comunicati alla commissione toponomastica cittadina i nominativi delle 5 vittime sconosciute della mafia, scelte dopo le consultazioni che si sono svolte in tutte le scuole con la partecipazione di oltre 5mila studenti.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo