In tendenza

SiracusaNews diventa anche un podcast. Disponibile su Spotify, Amazon Music e Apple Music

Da oggi le trasmissioni mattutine avranno pure una sigla dedicata e distintiva. Ed è nato il canale Whatsapp

Oggi è un giorno speciale per tutti noi di SiracusaNews, un altro di una lunga serie. Siamo entusiasti di annunciare una serie di cambiamenti che renderanno la vostra esperienza con noi ancora più coinvolgente e accessibile. Da oggi le nostre dirette del mattino diventano disponibili anche sotto forma di podcast. Questo significa che potrete seguirci non solo attraverso i social, ma anche su Spotify, Apple Music, Amazon Music e YouTube Music.

Siamo certi che questa espansione su diverse piattaforme renderà più facile rimanere connessi con noi in qualsiasi momento della giornata, ovunque voi siate. Un passo avanti per garantire una fruizione dei nostri contenuti ancora più flessibile e adattata alle vostre esigenze. I podcast rappresentano una finestra aperta sul mondo delle notizie, pronta ad accompagnarvi mentre vi allenate, vi rilassate a casa o siete in auto.

Ma le novità non finiscono qui. Da oggi le trasmissioni mattutine avranno una sigla dedicata e distintiva, creata appositamente per il programma. E anche una nuova veste grafica con un design moderno e fresco, pensato per rispecchiare l’approccio dinamico che caratterizza il nostro giornale.

SiracusaNews è da sempre impegnato a offrire servizi informativi di alta qualità, e questi aggiornamenti rappresentano il nostro impegno continuo per rimanere al passo con i tempi. E infatti abbiamo anche deciso di lanciare un canale ufficiale su WhatsApp per tenere i nostri lettori costantemente aggiornati sulle notizie più importanti della giornata. Un’opportunità per comunicare in modo diretto e immediato.

Per seguire al meglio tutti gli aggiornamenti, una volta iscritti al canale (a questo link) l’invito è di cliccare sulla campanella che troverete in alto alla schermata per attivare le notifiche. Chi vorrà potrà anche condividere con i propri amici il link per iscriversi al canale. Per il 2023 è tutto.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni