In tendenza

SkyTg24 apre questa mattina con Siracusa all’ultimo posto per la rete idrica

A Siracusa si registra una perdita di risorse idriche pari al 67,6%

Siracusa colleziona un altro primato negativo, figurando fra le città capoluogo di provincia con la rete idrica in peggiori condizioni in Italia. La città di Archimede sfiora il podio, per fortuna, ma di un soffio e si piazza al quarto posto “grazie” a una rete colabrodo, che distribuisce solo una minima parte dell’acqua che la attraversa. Secondo le stime, infatti, come riposta SkyTg24, a Siracusa si registra una perdita di risorse idriche pari al 67,6% – davanti solo Belluno (68,1%), Latina (70,01%) e Chieti (71,7%) – di tutta l’acqua che viene immessa nella rete comunale.

Un mal comune a tutta Italia, considerando che nel Paese almeno un capoluogo su 3 registra perdite in rete superiori al 45% e nel resto delle città al situazione non è comunque rosea, ma non per questo mezzo gaudio date le continue crisi idriche determinate dai guasti ormai incontrollabili.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo