In tendenza

Slot machine, il gioco più amato di tutti: chi gioca di più e perché lo fa

Slot machine online: un fenomeno in crescita davvero apprezzato

Le slot machine sono indiscutibilmente il gioco simbolo del settore dei casinò. Con il loro design storico, il tintinnio dei gettoni che divorano e che regalano, i colori sgargianti, il rumore della leva che si tira e dei rulli che roteano è davvero un must presente in entrata in ogni casinò del mondo che si rispetti.

Di questo gioco ormai storico e secolare, amato e odiato, si è parlato negli ultimi anni in tutte le “salse”. Fra i primi “fan” delle slot machine, è statisticamente provato ormai, c’è il popolo italiano.

Quali le Regioni dove si gioca di più?

Nello specifico, in base ad uno studio fatto sullo Stivale, la capitale assoluta del gioco d’azzardo e delle slot è la Lombardia con volumi di denaro sui 10milioni di euro l’anno. In questa Regione la “Piccola Las Vegas” è Pavia, che si guadagna anche il record di importo per singola puntata. Il giro d’affari legato alle slot in Lombardia ha un volume molto superiore rispetto alla seconda “classificata” e non stupisce di conseguenza che è qui che ci sono i maggiori volumi di vincite.

Seguono in coda il Lazio, che tuttavia ha un volume di gioco che è al 50% rispetto alla Lombardia, con una spesa annua di 5milioni circa, la Toscana, l’Emilia Romagna, il Veneto, la Campania. In fondo alla lista c’è la Regione Trentino Alto Adige, dove il gioco non sembra andare granché, forse per via di una cultura più vicina a quella tedesca.

Slot machine: un settore fisico in crisi

Queste statistiche tengono conto perlopiù del gioco alle slot fisico, quello tradizionale quindi che si gioca nelle sale slot, nei casinò o nelle tabaccherie. In realtà però negli ultimi anni il pubblico si è spostato soprattutto sul web. I motivi sono diversi, da un lato ci sono i tanti vantaggi delle slot machine online e dall’altro le difficoltà che si sono venute creando per giocare alle slot tradizionali.

Le vicissitudini per le slot machine live sono cominciate già qualche anno fa, dal momento che le slot sono diventate oggetto nel mirino della lotta alla ludopatia. Con il Decreto Dignità il numero delle slot sul territorio è stato ridotto al minimo e questi apparecchi sono stati isolati soprattutto fuori dai centri.

Con l’arrivo del Covid-19 in Italia nei primi mesi del 2020 la situazione per le slot machine fisiche è ulteriormente peggiorata: nei momenti in cui le sale da gioco non erano chiuse, comunque sono state applicate delle restrizioni davvero limitanti, in grado di mettere in crisi il settore live.

Slot machine online: un fenomeno in crescita davvero apprezzato

Diversamente è accaduto per il mondo delle slot machine online, un fenomeno che, già in crescita nel corso degli ultimi anni, ha avuto nel 2020 una vera e propria impennata, soprattutto se parliamo di quei casinò online rinomati come quelli citati dagli esperti di casinoesclusivi.com.

I numeri sono in generale molto elevati per ogni casinò online, per tutti i migliori siamo quasi ai livelli di Pokerstars Casino, che da anni ha di sicuro il giro d’affari più ampio.

Il motivo non è solo la crisi del settore delle slot fisiche, ma tutta quella serie di vantaggi che l’utente ha, scegliendo questo canale di gioco. Online ci sono sempre bonus di benvenuto e premi vari che vengono offerti durante il gioco, si è seduti comodamente a casa e si ha di fronte a sé una scelta veramente molto ampia.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo