In tendenza

Solarino, in piazza Plebiscito la cena di solidarietà per Sebiana: raccolti oltre 8mila euro

Sebiana Brancato, floridiana di 39 anni affetta da una grave forma di tumore e che ha bisogno di aiuto economico per potersi sottoporre a delle terapie salvavita all’estero

Una cena di comunità, per un fine nobile e per ricominciare da dove tutto si era fermato. Ieri a Solarino si è celebrata la solidarietà, la comunione, l’unione di una città che si è trovata a collaborare per aiutare chi ha bisogno.
Così la piazza Plebiscito di Solarino ha fatto da cornice, ieri sera, alla cena solidale per Sebiana Brancato, floridiana di 39 anni affetta da una grave forma di tumore e che ha bisogno di aiuto economico per potersi sottoporre a delle terapie salvavita all’estero.

In 500 hanno raccolto l’invito dell’amministrazione comunale, arrivati anche da altre province, e si sono seduti ai tavolini allestiti in piazza per cenare tutti insieme in un vero e proprio ristorante all’aperto e raccogliere fondi per Sebiana. A occuparsi della cena i ristoratori solarinesi – che ieri hanno tenuto le saracinesche abbassate per l’occasione – che hanno preparato un menù completo con le materie prime offerte da macellerie, fruttivendoli, supermercati e grazie alle donazioni giunte da chi, non potendo fornire nulla di materiale, ha offerto del denaro. E dopo la cena, con animazione e gonfiabili per bambini e musica, il sorteggio di alcuni premi messi a disposizione da commercianti e cittadini.

Poco dopo la mia proclamazione partecipando a una fiera del dolce organizzata da Sebiana mi sono reso conto che iniziative così facevano raccogliere troppo poco, era necessario inventarsi qualcosa che le permettesse di mettere insieme, subito, una cifra consistente e così ho avuto l’idea della cena – racconta il sindaco Peppe Germano –. Ho chiamato a raccolta ristoratori, commercianti e associazioni solarinesi che hanno subito accolto la mia proposta e permesso di realizzare questa serata così importante”.

Alla fine fra la vendita dei biglietti per il sorteggio, donazioni varie raccolte durante la serata e la partecipazione alla cena (che aveva un costo di 10 euro a persona) sono stati raccolti 8.630 euro per sostenere la causa di Sebiana e aiutarla a superare questa difficile battaglia.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo