In tendenza

Solarino, si è dimessa dal consiglio comunale Noemi Inturrisi

Nonostante le dimissioni presentate nel corso dell'ultima seduta del Consiglio comunale, non starà lontana dal confronto e dal dibattito

Ha lasciato il suo incarico di consigliere comunale di Solarino Noemi Inturrisi.

Eletta nel 2017 nella lista civica che sosteneva il candidato sindaco Michele Gianni, in questi anni ha lavorato tra le fila dell’opposizione a sostegno di quella “idea nuova di impegno politico” che l’ha spinta a iniziare quest’avventura, interrota a metà per “sopraggiunti impegni lavorativi”.

Classe ’86, diplomata all’Istituto Alberghiero di Siracusa, dopo la laurea triennale in Scienze della Formazione e dell’Educazione ha conseguito il titolo specialistico in Psicologia ed è rientrata nel mondo della scuola da docente. Nel frattempo l’incursione in politica che nonostante le dimissioni presentate nel corso dell’ultima seduta del Consiglio comunale, lunedì 30 dicembre 2019, non la terrà lontana dal confronto e dal dibattito. “Continuerò a parlare, confrontarmi, discutere di politica e del mio paese – ha affermato prima di lasciare l’Aula -, ma lo farò da un’altra angolazione e senza ruoli istituzionali, in modo sempre franco, libero e con l’entusiasmo che mi contraddistingue”.

Subentrerà alla dimissionaria Inturrisi il 33enne Piersanti Mazzarella, primo dei non eletti della lista “Sarà Solarino”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo