Sortino, rinvenuto un cadavere sul fiume Ciccio: è di una donna scomparsa sabato

La donna di 53 anni è stata ritrovata tra i rovi sul greto del fiume Ciccio in contrada Canali, probabilmente portata lì dalla corrente

Rinvenuto il corpo senza vita di una donna sul fiume Ciccio a Sortino. Di lei non si avevano più tracce da ieri mattina, quando i familiari avevano denunciato la scomparsa ai Carabinieri e subito si era attivata la macchina dei soccorsi.

Dopo una ricerca capillare nel territorio di Sortino, però, la donna di 53 anni è stata ritrovata tra i rovi sul greto del fiume Ciccio in contrada Canali, probabilmente portata lì dalla corrente. Per oltre 24 ore senza sosta, sotto il coordinamento della prefettura, ad attivarsi per la ricerca della donna sono stati i Vigili del Fuoco con le unità cinofile e un elicottero, i militari dell’Arma e la Protezione civile di Sortino. A tutti va il ringraziamento da parte del sindaco per quanto fatto in queste convulse tragiche ore.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo