In tendenza

Sorveglianza dell’Arenella e delle saline di Priolo, torna l’appuntamento con l’Operazione Nettuno

Quest’anno il campo base che accoglierà i volontari dall’11 al 16 agosto verrà allestito all’interno della Riserva Orientata Saline di Priolo

Ritorna come ogni estate l’”Operazione Nettuno” di Nuova Acropoli che compie 35 anni e che vedrà impegnati i volontari di lunga esperienza dell’associazione insieme ai nuovi che hanno preso parte all’ultimo corso di formazione al volontariato nelle varie sedi di Siracusa, Floridia, Augusta, Catania e Ragusa.

Quest’anno il campo base che accoglierà i volontari dall’11 al 16 agosto verrà allestito all’interno della Riserva Orientata Saline di Priolo, in collaborazione con il Comune di Priolo Gargallo, e si tratterà di un campo scuola formativo-operativo di volontariato con lezioni di ecologia, Blsd, orientamento e topografia nel soccorso e con varie attività pratiche all’interno della riserva per la salvaguardia della flora e della fauna. I volontari sorveglieranno inoltre il nido di tartaruga caretta caretta che è stato ritrovato nella spiaggia proprio davanti alla riserva, grazie a dei turni svolti ogni giorno all’alba per due mesi insieme ai volontari della Lipu.

Non mancherà la consueta sorveglianza costiera del tratto che va da Punta Arenella a Punta Milocca: squadre di volontari qualificati saranno presenti su un gommone attrezzato e con varie canoe; verrà inoltre allestita una postazione sulla costa per rilevare tempestivamente eventuali situazioni di emergenza e pericolo nel punto più affollato dai bagnanti.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo