fbpx

Sostenere studenti universitari fuori sede per le spese di affitto degli alloggi: la richiesta dei deputati Pd all’Ars

“Chiediamo al governo regionale di prevedere un intervento finanziario straordinario per sostenere gli studenti universitari fuori sede"

“Chiediamo al governo regionale di prevedere un intervento finanziario straordinario per sostenere gli studenti universitari fuori sede che, nonostante la chiusura degli Atenei, devono comunque pagare gli affitti dei loro alloggi”. Lo dicono i deputati regionali del Pd all’Ars che hanno presentato un’interpellanza parlamentare rivolta all’assessore regionale all’Istruzione e Formazione per chiedere misure per sostenere i costi di locazione per il trimestre (marzo-aprile-maggio) in favore degli studenti fuori sede in possesso dei requisiti necessari a poter supportare la loro richiesta.

“Gli effetti del Coronavirus – aggiungono i deputati del Pd – stanno attraversando tutti i settori della vita economica e sociale, compreso l’intero mondo studentesco ed in particolar modo gli studenti universitari che privi di reddito pesano sulle proprie famiglie. La chiusura degli Atenei siciliani ha già comportato una rimodulazione delle attività didattiche nelle diverse modalità online che determinerà comunque un rallentamento del percorso previsto. Ed il blocco delle lezioni nelle aule di facoltà non ha prodotto un conseguente congelamento delle pigioni dovute per gli alloggi in affitto. Crediamo che questa richiesta che ci arriva dai Giovani Democratici dei Nebrodi, da Circoli e studenti fuori sede di tutte le province dell’isola e dalle loro famiglie, debba essere valutata con la massima urgenza dal governo regionale”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo