fbpx

Studenti positivi al covid in due istituti comprensivi di Siracusa: classi in quarantena

Due casi di positività agli istituto comprensivi “Archia” e “Brancati”

Immagine di repertorio

Almeno 2 classi in quarantena in due scuole di Siracusa per due casi di positività agli istituto comprensivi “Archia” e “Brancati”, questo a Belvedere.

Dopo l’accertamento della positività al coronavirus degli alunni, i dirigenti scolastici hanno comunicato alle famiglie interessate il provvedimento di isolamento domiciliare con sorveglianza sanitaria per gli alunni della classe.

Il provvedimento della durata di 14 giorni a partire dalla data dell’ultimo contatto con il soggetto positivo – come prevede il protocollo – riguarda esclusivamente gli alunni, contatti stretti, e non i loro familiari o contatti, che quindi non dovranno modificare i loro comportamenti.

E come da protocollo, dopo la sanificazione straordinaria degli istituti, le attività didattiche di tutte le altri classi del plesso  si svolgeranno regolarmente. Primi casi nel capoluogo, quindi, dopo i recenti ad Augusta e Rosolini.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo