In tendenza

“Suor Chiara Di Mauro. Una “santa” della porta accanto”: oggi lettura teatralizzata

Suor Chiara, figura siracusana di santità della "porta accanto" - proprio come dice Papa Francesco - oggi va a visitare gli anziani, i malati, i sofferenti, coloro che hanno bisogno di preghiera e di sostegno, nel corpo e nell'anima

“Suor Chiara Di Mauro. Una “santa” della porta accanto” è il titolo della lettura teatralizzata, realizzata a cura dei Soci dell’Associazione “Amici di Suor Chiara Di Mauro”, in programma mercoledì 12 luglio, alle 17, nella cappella dell’Istituto “S. Angela Merici” di via Piazza Armerina 8, a Siracusa.

A partire dalle fonti documentarie raccolte dal biografo, padre Samuele Cultrera, si vorrà dare un ritratto della Serva di Dio approfondendo, in particolare, testimonianze, racconti, episodi taumaturgici e miracolosi meticolosamente raccolti dal padre cappuccino in un corpus archivistico prezioso per la ripresa di un processo di beatificazione che attende, da anni, una ripartenza. Il tutto verrà realizzato attraverso la messa in scena di testimonianze, lettere, preghiere e animato da canti francescani, uno dei quali venne scritto e musicato dalla stessa “monaca santa” di Siracusa.

Suor Chiara, figura siracusana di santità della “porta accanto” – proprio come dice Papa Francesco – oggi va a visitare gli anziani, i malati, i sofferenti, coloro che hanno bisogno di preghiera e di sostegno, nel corpo e nell’anima.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni