In tendenza

Tempesta di telefonate la compagna del suo ex: una donna denunciata per molestie

La 31enne utilizzava l’utenza telefonica di un’altra persona

Nel cuore della notte il telefono squillava e dall’altra parte il silenzio. Uno stalking asfissiante durato un anno intero. La vittima è una donna di 30 anni, che ha avuto la sfortuna di avviare una relazione con un uomo e imbattersi negli eccessi di una ex compagna molto gelosa. Che, però, è stata scoperta e denunciata all’autorità giudiziaria dagli agenti del Commissariato di polizia di via Tafuri, agli ordini del commissario capo, Giuseppe Arena. La donna, di 31 anni, dovrà rispondere del reato di molestie telefoniche.

La vicenda è iniziata più di un anno fa, subito dopo la fine della relazione tra la 31enne e il compagno. L’uomo ha cominciato una nuova relazione con un’altra donna, ma l’episodio avrebbe suscitato le ire dell’ex. Stando agli elementi dell’indagine raccolti dai poliziotti, la vittima avrebbe ricevuto sistematicamente telefonate notturne “silenziose” nell’ultimo anno. Quando gli agenti hanno cominciato a scavare nella vicenda hanno scoperto che la mano era quella della 31enne mossa dalla gelosia, anche se l’utenza telefonica non era a lei riconducibile ma ad una terza inconsapevole persona.

La 31enne è stata deferita all’autorità giudiziaria e dovrà rispondere del reato di molestie telefoniche.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo