In tendenza

Tennis a Solarino, TopSpin Energy Cup agli sgoccioli: ecco i risultati

Il tournament director Renato Morabito a lavoro per riportare i W25 in Sicilia, ma in una nuova località

Itf WorldTennis Tour Solarino al giro di boa, trascorsi oltre quindici giorni dall’inizio della kermesse è tempo di primi bilanci per l’organizzazione del maestro catanese Renato Morabito. Stando ai numeri collezionati dal torneo e le presenze di quest’anno, la prima edizione dopo la pandemia ha avuto le giuste risposte in termini di partecipazione e risultati.

Siamo andati oltre aspettative – commenta Morabito – questi tornei vengono calendarizzati un anno prima e quindi organizzati un anno prima, ma quando questo lasso di tempo coincide ad un periodo di incertezza come quello portato dal Covid-19, è chiaro si vive una certa apprensione. Da qui la nostra soddisfazione per le due settimane di gioco disputate allo Zaiera Tennis”.

L’Itf solarinese è ormai una tappa fissa del circuito International Tennis Federation. “Sta nascendo una certa tradizione: nelle ultime sette edizioni abbiamo messo in piedi trenta tornei ed un risultato da rimarcare. Quest’anno in particolare ci sono tenniste interessanti straniere e giovani italiane attenzionate dalla FIT, giocatrici che partono da qui per prospettare tappe più importanti nel prossimo futuro”.

L’ITF WorldTennis Tour di Solarino potrebbe riabbracciare tornei W25, ma in una nuova sede. “Sono in corso contatti che non posso svelare con un’altra località scelta per tornei da W25. Ci metteremo a lavoro il giorno dopo la fine di questi tornei e nel giro di poche settimane si saprà se si potranno disputare. In definitiva Solarino dovrebbe confermare la sua data a Novembre con in aggiunta i W25 che speriamo vengano calendarizzate, ma da giocare in un’altra sede. Al momento questo resta comunque solo un piano”.

Anche la TopSpin Energy Cup è agli sgoccioli. La coppia siciliana composta da Giorgia Pedone e Virginia Ferrara ha strappato il pass per la finale del doppio che si giocherà domani alle 14:30 contro la coppia Award-Smith. Nel singolare Klincov-Kuzmova e Urgesi-Csabi, entrambe con inizio alle 10, vale un posto in finale.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo