In tendenza

Tennis, l’Archigen Cup entra nel vivo: 8 giovani azzurre qualificate al main draw

Primo dei tre tornei da 15 mila dollari in programma per l'ITF WorldTennis Tour di Solarino

la palermitana Giorgia Pedone

Le qualificazioni del 31 ottobre e 1 novembre hanno portato all’ingresso nel tabellone principale di otto giovani promesse italiane: Giorgia Pedone, Virginia Ferrara, Gaia Greco, Maddalen Giordano, Anastasia Abbagnato, Asia Serafini e Cecilia Manitto.

A partire da oggi l’Archigen Cup entra nel vivo con gli incontri del primo turno tra la testa di serie svedese Cabaj Award e l’italiana Federica Urgesi, la doppia sfida azzurra Arcidiacono-Valente e Bilardo-Manitto, mentre Melania Delai sfiderà la slovacca Mia Chudejova. L’ex 161 del mondo Anne Shaefer (wild card) affronterà la diciottenne Eleonora Alvisi.

Nel doppio le azzurre Urgesi e Valente se la vedranno contro la testa di serie Award e l’australiana Smith, Federica Bilardo e Nicole Fossa Huergo saranno invece impegnate contro le connazionali Dessolis e Odorizzi, mentre Federica Arcidiacono e Giulia Crescenzi sfideranno Emily Di Giannantonio e Anna Schubries arrivata a Solarino con Anne Shaefer nella duplice veste di giocatrice e coach.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo