In tendenza

Tennistavolo, in B1 risultati in chiaroscuro per le due formazioni siracusane

In serie B2 importante successo casalingo della VI.GA.RO. che si impone per 5-3 sullo Sportenjoy Palermo

Nel campionato di B1 maschile di tennistavolo secondo successo consecutivo per il Città di Siracusa a Palermo sul T.T. Mazzola, per 5-3; la VI.GA.RO. Siracusa, in casa, viene superata per 5-4 dal T.T. Salento Lecce Cooburn.

Il Città di Siracusa, con una prova convincente, si è aggiudicato l’incontro contro la capolista palermitana mettendo in evidenza le grandi doti di Manuel Moncada (tre punti), vero condottiero della squadra, e del bulgaro Pavel Tsolov (due punti), che si sta rivelando un ottimo acquisto. Con questa vittoria la squadra del presidente Salvo Aliotta riesce ad annullare i tre punti di penalizzazione e, con un punto in classifica, si avvicina alla Pol. Galaxy R.C. che la precede di una lunghezza.

E’ stata sfortunata la prova della VI.GA.RO. Siracusa che è stata sul punto di vincere contro gli atleti pugliesi. Da parte di Salvo Ganci, l’elemento di spicco della squadra siracusana con due punti e di Francesco Mollica e Fabio Amenta, con un punto ciascuno, gli incontri vinti dalla VI.GA.RO.

In serie B2 importante successo casalingo della VI.GA.RO. che si impone per 5-3 sullo Sportenjoy Palermo. Balza agli onori della cronaca un pimpante Marco Bordonaro, che ha conquistato due punti, ben supportato da Steven Barberi, autore di due successi e da Angelo Bianca che ha ottenuto il quinto e decisivo punto.

Nel campionato di C1 non commette passi falsi la capolista VI.GA.RO. Siracusa che, evidenziando una netta superiorità, schianta la resistenza dell’Ausonia Iblea, superata per 5-1. I punti per la squadra siracusana sono stati realizzati, due ciascuno, da un ritrovato Francesco Vitaliti e da un concentratissimo Francesco Lo Passo; ha completato il successo Lalio Ivanov, al suo esordio in campionato.

A Termini Imerese, contro la forte Himera G. Randazzo Cascino, il Robur Noto “Corrado Iacono” subisce una netta sconfitta, per 5-1. Il punto della bandiera per la squadra netina è stato opera di Vincenzo Alessi.

Ora una lunga pausa per lo svolgimento di diversi tornei individuali: i campionati a squadra riprenderanno il 4 e 5 dicembre.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo